mercoledì 17 novembre 2010

Amore in transito

ANTONIO MOLININI: AMORE IN TRANSITO

Nel LINK della casa discografica, potete leggere le seguenti note:

Questo lavoro discografico è frutto di una pluristilisticità musicale che accontenterà l'amante della bossanova contemporaneamente all'amante della lounge, farà l'occhiolino a pop più romantico fino a toccare sonorità rock leggere, non mancherà la canzone d'amore all'italiana, ma troverete anche un brano jazz per big band che trova le sue radici più profonde nella musica di Sinatra oggi ripresa dal più giovane Bublè e con esse tante altre varietà musicali accomunate dall'armonia: ovvero la ricercatezza con cui mi piace armonizzare le mie canzoni, le mie melodie, il modo di scegliere gli accordi, gli arrangiamenti e le orchestrazioni; e da un filo conduttore tematico che giustifica il titolo "Amore in Transito" poichè d'amore, inteso in senso ampio e a volte metaforico del termine, si parla in tutte e 14 le tracce.

Amore per una donna amata, perduta, trovata, cercata. Amore deluso, corrisposto, finito, impossibile, solare.

Amore per un amico, per un'amica, per qualcuno che magari neppure conosciamo e che ci ha saputo toccare il cuore con una storia, con un gesto, con uno sguardo.

Molinini dichiara: "Certo non è facile farsi spazio nel panorama discografico della musica leggera quando si è stigmatizzato da tutti come "un musicista classico". E' un etichetta che non voglio togliermi xkè mi appartiene, e certo non rinnego il mio ruolo di orchestrale, compositore e docente di conservatorio, ma che finisce per stigmatizzare il sottoscritto a cui ritengo non vada negata la possibilità di dimostrare che anche nel territorio della canzone so dire la mia contaminandola, certo, con qualche nota del mio mondo classico e sinfonico, ma sempre ben ancorato nella visuale moderna della musica commerciale".

Il disco è disponibile dall'8 novembre in tutti gli store di musica digitale quali:

music.ovi.com
music.napster.com
shazam.com
iTunes store
songrila.com
amazon.com

Testi, musica, arrangiamenti ed orchestrazione sono di Antonio Molinini.
 
Chiunque fosse interessato può contattarmi qui nei commenti oppure in pvt.

Intanto vi ripropongo il video realizzato da mio figlio per pubblicizzare una delle sue canzoni del CD.

Buon ascolto






2 commenti:

  1. cavoli, c'è stato un esodo di massa vedo! Che sia questa la terra promessa? ciao Ili. :)

    RispondiElimina